Bronx Deportivo FBC Fenice Gepn'Gepin Paperinik Pavathinaykos Sepoltura Spirit WhitesTeam
Torna alla Home
Stagione conclusa. Vincitore campionato: Spirit - Vincitore Coppa Italia: Sepoltura - Vincitore Supercoppa: FBC Fenice

STAGIONE 2016/2017

Sabato 3 Settembre ore 21

Giorni
Ore
Minuti
Secondi
 ULTIMI RISULTATI - 36a giornata
DEPORTIVO
FBC FENICE
0-2
GHOST TEAM
PAPERINIK
1-1
PAVATHINAYKOS
GEPN'GEPIN
0-1
SEPOLTURA
BRONX
1-2
WHITESTEAM
SPIRIT
3-1
 PROSSIMO TURNO
Nessuna partita in programma
 CLASSIFICA
SPIRIT
72
FBC FENICE
71
WHITESTEAM
60
PAPERINIK
56
SEPOLTURA
52
DEPORTIVO DEPORTATI
44
BRONX
43
GEPN'GEPIN
39
PAVATHINAYKOS
29
NEWS MERCATO
  •  15:09 - UFFICIALE Reggina, colpo Maritato per l'attacco
  •  15:06 - Argentina in crisi, Fillol: "Caballero si è preso un rischio inutile pagato caro"
  •  15:03 - Genoa, c'è l'accordo con Pinamonti ma non sulla recompra con l'Inter
  •  15:00 - Il mercato della Samp: Sportiello per Viviano. Caccia al dopo Torreira
  •  14:58 - LIVE Mondiali, day 9. Brasile-Costarica all'intervallo senza reti
  •  14:57 - Ag. Pjaca: "Il suo futuro dopo il Mondiale. Troveremo soluzione migliore"
  •  14:54 - Argentina in crisi, l'ex ct Bauza: "Squadra senza identità. Messi assente"
  •  14:51 - TMW Foggia, le richieste della Procura: 5 anni per Sannella e Curci
  •  14:47 - Brasile a secco: a fine primo tempo la Costa Rica regge sullo 0-0
  •  14:47 - LIVE Milan, altra giornata calda: deadline alle 17 per i 32 milioni di Mr. Li
  •  14:45 - Il mercato dell'Atalanta: Lazio su Gomez. Vicino Jankto, c'è Tumminello
  •  14:42 - Roma, sorpasso al Napoli per Areola. Azzurri all in su Meret
  •  14:39 - Padova, Bindi verso l'addio. C'è il Pisa nel suo futuro
  •  14:33 - Torino, Cairo: "Spero arrivi Verissimo. Zaza non credo"
  •  14:30 - Il mercato della Juve: Cancelo a un passo, affari incrociati col Chelsea
  •  14:29 - Mondiali, Koloskov: "Dagli Usa solita cattiveria"
  •  14:26 - Reggiana, quattro gruppi interessati. Si lavora a una cordata
  •  14:24 - Genoa, nome nuovo per il centrocampo: è Thorsby
  •  14:22 - Fiorentina, c'è Gil Dias ai saluti: un anno prima della scadenza
  •  14:18 - Viviano ringrazia: "Quanto è bella la Samp. Saluterò tutti con calma"
  •  14:15 - Juventus, niente riscatto per Jakupovic: torna all'Empoli
  •  14:12 - "Bella ciao" diventa "Messi ciao": lo sfottò brasiliano all'Argentina
  •  14:09 - Spezia, si prepara la rivoluzione: da Minelli a Vido i nomi in entrata
  •  14:06 - UFFICIALE Sambenedettese, Lamazza è il nuovo direttore sportivo
  •  14:03 - Venezia, Vecchi: "Ero stanco di allenare davanti a 50 persone"
  •  14:00 - TMW Udinese, la valutazione di Jankto è di 14 milioni
  •  13:57 - Cesena, Dionigi: "Fiduciosi sull'accettazione della nuova proposta"
  •  13:56 - RMC SPORT Bedin (dg Lega B): "Desidero il VAR, ma ora è impossibile"
  •  13:54 - Khedira provocato da uno svedese: "Ecco i biglietti per tornare a casa"
  •  13:51 - Juve, weekend decisivo per Cancelo. Operazione a titolo definitivo
  •  13:48 - Lazio, Gelson Martins è il prescelto: primi contatti con il portoghese
  •  13:47 - TMW Napoli, Jorginho-City: nel week end la firma, i dettagli
  •  13:45 - Parma, occhi su Di Gennaro: operazione bloccata da deferimento
  •  13:42 - Juve, PSG all'assalto di Alex Sandro: non partirà per meno di 45 milioni
  •  13:39 - Queiroz: "Sfida col Portogallo, nemmeno Scorsese poteva sceneggiarla"
  •  13:36 - UFFICIALE Brescia, rinnovo fino al 2022 per Ndoj
  •  13:34 - Mondiali: Murray scherza, rabbia Monaco
  •  13:34 - Mondiali, Usada: "Test antidoping a russi"
  •  13:33 - Roma, Monchi prova a convincere Alisson. Ma la permanenza è lontana
  •  13:30 - TOP NEWS ore 13 - Milan, ore calde. Esonerare Sampaoli costa 20 milioni
  •  13:27 - UFFICIALE Atlético Madrid, Juanfran rinnova per un anno
  •  13:24 - Lazio, Luis Alberto: "Stagione speciale: lavoro per migliorare"
  •  13:21 - Milan, decisione dell'UEFA arriverà oggi o lunedì. Permane pessimismo
  •  13:18 - UFFICIALE Lucerna, Weiler è il nuovo allenatore
  •  13:15 - Bologna, scambio Destro-Lapadula col Genoa ipotesi concreta
  •  13:12 - Serie B, Bedin: "BKT partner internazionale per crescere oltre i confini"
  •  13:09 - Barcellona, Jordi Alba nel mirino del Manchester United
  •  13:06 - L'editoriale sulla C - Ennesima estate infuocata. C in braghe di tela?
  •  13:03 - TMW Newcastle-Sturaro, le cifre di offerta e richiesta
  •  13:00 - Khedira: "Emre Can acquisto importante. E io resto alla Juve"
  •  12:58 - Comunicato Spezia sul caso Parma: "Totalmente estranei ai fatti"
  •  12:54 - Brasile-Costarica, formazioni ufficiali: Neymar recuperato, gioca dal 1'
  •  12:51 - Ardiles duro: "Argentina peggiore di sempre. Sampaoli impresentabile"
  •  12:48 - Napoli, Jorginho è del Man City ma prima vuole salutare i compagni
  •  12:45 - Roma, le cifre della cessione Tumminello: 5 mln più percentuale rivendita
  •  12:42 - Genoa, Perinetti tenta l'accelerata per La Gumina del Palermo
  •  12:38 - Argentina, esonerare Sampaoli costa 20 milioni di dollari
  •  12:36 - Napoli, il Bologna vuole Rog: pronta l'accelerata di Di Vaio
  •  12:33 - West Ham, concorrenza alle italiane per Wilshere
  •  12:30 - Inter, Malcom è la priorità sugli esterni: congelato Politano
  •  12:27 - Salernitana, Radunovic verso il ritorno
  •  12:23 - Samp, Pradé: "Mancato arrivo di Ilicic il rimpianto più grande"
  •  12:20 - Livorno, Pea: "Progetto importante, sarò aiuto tecnico e organizzativo"
  •  12:18 - Foggia, la Procura Federale chiede la retrocessione
  •  12:15 - Inter, conto alla rovescia Icardi: è l'ultimo nodo da sciogliere
  •  12:12 - UFFICIALE Fenerbahçe, triennale per Cocu. È il nuovo tecnico
  •  12:09 - UFFICIALE PSV Eindhoven, Mark van Bommel è il nuovo allenatore
  •  12:06 - Simeone sull'Argentina: "Anarchia e assenza di leader. Squadra perduta"
  •  12:03 - Bologna, Inglese è l'obiettivo di fine mercato: il Napoli chiede 20 milioni
  •  12:00 - Genoa, si stringe per Sandro: decisiva la prossima settimana
  •  11:57 - Milan, oggi la deadline dei 32 milioni per l'aumento di capitale
  • RMC Sport Network
    NEWS
    Ultime notizie
    09 Oct 2017 - 12:17
    OJA 2017 a Repubblica per speciale Totti
    ROMA - Lo speciale multimediale Francesco Totti re di Roma, realizzato da Repubblica, ha vinto la categoria sport degli Oscar del giornalismo online, gli Online Journalism Awards 2017. La proclamazione dei vincitori è avvenuta ieri notte a Washington nella conferenza annuale Ona (online news association). È il primo successo di una testata italiana nella rassegna internazionale dedicata al giornalismo web. In precedenza, alcune testate del gruppo Gedi erano state selezionate tra le finaliste quando però il regolamento prevedeva sezioni specifiche per lavori non in lingua inglese (qui la versione inglese dello speciale). Lo speciale sulla carriera del capitano giallorosso, realizzato in italiano e inglese e curato dalla redazione sportiva di Repubblica insieme a Visual desk, Visual Lab e Repubblica Tv, ha superato in finale altre tre testate internazionali che avevano ottenuto la nomination nella categoria sportiva
    09 Oct 2017 - 10:57
    F1, il rammarico di Zoff per la Ferrari
    ROMA - "Deluso e dispiaciuto,sembrava un anno migliore, con possibilità di vincere il titolo mondiale": così il tifoso della Ferrari Dino Zoff, intervenuto oggi al programma 'Radio anch'io sport' ha definito il suo stato d'animo dopo il flop di ieri delle rosse al gran premio di Giappone. L'ex portiere della Nazionale campione del mondo e anche ct azzurro si è detto "dispiaciuto soprattutto per Vettel uno con 4 titoli mondiali alle spalle". Alla Ferrari -ha concluso Zoff- "ci teniamo tutti e io in modo particolare. Ma il campo è il campo, bisogna lavorare. Se non si è fatto di più, bisogna farlo. Abbiamo due campioni del mondo sulle Ferrari, forse non sempre è utile avere due campioni, speriamo finisca bene".
    09 Oct 2017 - 10:45
    Zoff,Ventura cerchi qualcosa di semplice
    ROMA - Un consiglio da Dino Zoff al ct della Nazionale Gian Piero Ventura: "non c'è tempo per provare moduli nuovi, bisogna cercare qualcosa di semplice e soprattutto adeguare il modulo di gioco al vero valore della squadra di cui dispone. Adesso serve il meglio del momento". Ai microfoni di 'Radio anch'io sport' l'ex campione del mondo, ed ex ct azzurro Dino Zoff dispensa consigli non richiesti al titolare della panchina azzurra, ma fa anche professione di ottimismo: "l'Italia può fare bene o male in Albania, ma penso che possiamo andare tranquillamente ai Mondiali perchè passeremo il turno". "La situazione è delicata per il nostro calcio -ha aggiunto Zoff- bisogna cercare qualcosa di semplice visto il poco tempo a disposizione,poi fino al Mondiale ci sarà tempo per provare moduli nuovi".
    09 Oct 2017 - 10:30
    Zoff,riunione azzurri? è ct che dà linea
    ROMA - "L'allenatore deve dare la linea, non è che si possono mettere d'accordo i giocatori da una parte e l'allenatore dall'altra" così Dino Zoff ai microfoni di 'Radio anch'io' ha commentato le recenti vicende della Nazionale e in particolare la riunione dei giocatori fra di loro, e senza la presenza del ct Ventura, dopo il pareggio con la Macedonia. "Dobbiamo credere nei ruoli delle persone e nella responsabilità -ha aggiunto l'ex portiere campione del mondo, nonchè ct azzurro. Ci sono delle regole, è la personalità del ct che deve dare una certa linea determinata. Chi va in campo deve dare il massimo, non ci sono riunioni da fare o non fare. Poi si può anche perdere, perchè ci sono pure gli avversari con cui fare i conti". "L'unico responsabile è l'allenatore. Io da ct mi preoccupavo anche quando i giocatori dicevano cose positive, non era loro compito parlare, ci sono regole e la responsabilità è del ct".
    09 Oct 2017 - 10:22
    Dybala fra i candidati al Pallone d'oro
    PARIGI - C'è Paulo Dybala nelle prime 5 nominations per il Pallone d'Oro annunciate questa mattina dal quotidiano L'Equipe, che durante tutto l'arco della giornata svelerà chi sono gli altri 25 concorrenti selezionati. Nella prima cinquina, oltre allo juventino, ci sono il brasiliano Neymar, appena approdato al PSG, Ngolo Kanté del Chelsea, e i due madrileni Luka Modric e Marcelo.